Blog

POP

persone, opinioni e pregiudizi

Il blog di Ruggero Po

Settantadue anni dopo la Liberazione è giunto il momento, da parte dell'Anpi, di riconoscere apertamente il contributo determinante degli antifascisti non comunisti.   "Compagni e compagne" un'espressione della quale, anche questa mattina, si è fatto grande uso alla cerimonia di consegna degli attestati alla memoria di decine di ex partigiani combattenti...

La patente per votare. Inaspettato esito di un'inchiestina senza pretese partita con una provocazione su Facebook.     Fatti salvi alcuni paesi musulmani e il Vaticano, in ogni angolo del mondo il voto oggi è garantito a tutti, uomini e donne, a prescindere da condizione economica, culturale, religione...

Parla Sacconi. L'ex ministro del lavoro presenta le proposte sul nuovo welfare elaborate dal Centro Studi di Marco Biagi, nel 15esimo anniversario dell'assassinio del giuslavorista modenese. Tutte le sfide per un "welfare della persona" ai tempi della quarta rivoluzione industriale e della crisi del ceto medio. La...

Rivincita per i "furbetti del cartellino" che, con le ultime modifiche al Decreto Madia, avranno gioco più facile contro le amministrazioni che proveranno a licenziarli. [caption id="attachment_17034" align="alignleft" width="150"] Inchiesta "Stakanov" - Sanremo 2015[/caption] Il dipendente comunale che timbra il cartellino in mutande e poi torna a...

"Lotto marzo". Tocca anche l'Italia la giornata di sciopero globale per la dignità della donna e contro la violenza maschile. Scuole a rischio chiusura. Interessati bus, treni, aerei, ospedali.   Non solo mimose. L'otto marzo 2017 potrebbe essere ricordata come l'ennesima giornata complicata a cominciare dalle grandi città....

Ufficialmente confermate le sepolture sommarie nell'orfanotrofio irlandese. Si ritorcono contro gli autori le accuse di "bufala". La vita e la morte nelle Case per Ragazze Madri nell'Irlanda del secolo scorso.   [caption id="attachment_16995" align="alignright" width="150"] Catherine Zappone ministro irlandese all'infanzia[/caption] 800 resti di bambini, 798 per la precisione,...

26 anni di reclusione per Nicola Femia, il boss che dettava legge tra Modena e Bologna. Giustizia per il giornalista della Gazzetta di Modena, cui Femia voleva "sparare in bocca", e per questo da anni sotto scorta. Boss, picciotti e fiancheggiatori condannati dai due ai...

Pubblica accusa nel processo sulla "Trattativa Stato-Mafia", per questo da tempo nel mirino di Cosa Nostra, il giudice Nino di Matteo vede più concreto Un incarico alla Procura Nazionale Antimafia. L'intervista.   "Andarmene da Palermo sembrerebbe una resa", disse a novembre quando il CSM gli aveva offerto...