CUORE DI MAMMA. EMOZIONI E RISATE IN “MOMS”, COMMEDIA IRONICA SU GIOIE E DOLORI DELLA MATERNITA’.

CUORE DI MAMMA. EMOZIONI E RISATE IN “MOMS”, COMMEDIA IRONICA SU GIOIE E DOLORI DELLA MATERNITA’.

Ancora in scena, fino a domani, al Teatro “La Cometa” di Roma “Moms”, adattamento italiano di un classico della commedia brillante americana. Intervista all’attrice Carla Ferraro.

 

Le mamme del mondo ci sono tutte. La mia mamma, quella che sessant’anni fa mi faceva commuovere, con una subdola strategia di indottrinamento soft, mettendo sul giradischi “Son tutte belle le mamme del mondo”. C’è la mamma di mia figlia, quella che negli anni ottanta con una mano reggeva il “bibo” e con l’altra sfogliava “Il nuovo bambino” di Marcello Bernardi. E c’è la mamma che mia figlia è diventata oggi,  la mamma metropolitana con le sue ossessioni, divisa tra lavoro e baby sitter. Ognuna alla ricerca di risposte sempre più complicate ai problemi di sempre, quelli che non cambiano mai.

Generazioni di mamme in “Moms”, divertentissima commedia teatrale americana, che quattro giovani attrici, mamme a loro volta, portano in scena da qualche tempo con la Compagnia Tacchi Misti.  In questi giorni, fino a domani, al Teatro La  Cometa di Roma. Uno spettacolo che nasce in Canada, “Mom’s the word”, espressione mutuata da un vecchio detto anglosassone che potremmo tradurre con “Zitto e mosca”.

Non è un segreto per nessun che l’arrivo di un figlio porta in famiglia, e prima di tutto a te, mamma, novità non sempre e non tutte previste: il corpo che si trasforma, il tuo tempo che non c’è più, i mille pericoli della casa e della vita da evitare, l’intimità di coppia che si va a far benedire. Ci siamo passati tutti. O quasi. Lì per lì non ti fa ridere per niente, ti fa disperare, a volte perdere veramente la bussola. Ma quando te lo ritrovi in scena, con l’autoironia di quattro donne intelligenti e leggere, ti libera in una raffica di risate irrefrenabili.

Brave. Brava Carla Ferraro, in un certo senso l’ispiratrice. Brave Laura Mazzi, Valentina Martino Ghiglia e Silvia Siravo. Ottima la regia di Ferdinando Ceriani e l’adattamento di canzoni, da Mamma Mia a Gioca Jouer che in “Moms” rinascono a nuova vita.

 

Ascolta l’intervista a Carla Ferraro 

 

Guarda il trailer

 

 



Potrebbero interessarti anche questi post

DECRETO MADIA. UN’ ARMA SPUNTATA CONTRO I LICENZIAMENTI. Rivincita per i "furbetti del cartellino" che, con le ultime modifiche al Decreto Madia, avranno gioco più facile contro le amministrazioni che prover...
PROFUGHI INGRATI. SPARITI OLTRE META’ DEGLI EX DICIOTTI Sarebbero dovuti partire per le destinazioni finali di Messina e alcune altre diocesi ma non ci sono più. Salvini: "Quindi non avevo 'sequestrato' sul...
NOSTRA GOGNA QUOTIDIANA. AVANTI UN ALTRO. OGGI TOCCA AL PROF. SPEZZAFEMORI. Attenzione a come ci esprimiamo al telefono. Una nostra frase intercettata, decontestaulizzata, può cambiarci la vita. Gli orrori del tritacarne media...
VISTI DA VICINO. ANTONIO TAJANI. Antonio Tajani Un uomo che si muove da solo e senza scorta. Questo l'aspetto che maggiormente apprezzo di Antonio Tajani dalla prima volta che lo ...