EUROPHONICA. LA VOCE DI ANTONIO MEGALIZZI.

EUROPHONICA. LA VOCE DI ANTONIO MEGALIZZI.

Ascolta il servizio radiofonico che Antonio Megalizzi realizzò sulla provocazione austriaca dei consolati per i sudtirolesi di madrelingua tedesca.

Nel giorno in cui piangiamo la morte del giovane collega Antonio Megalizzi, ucciso dal terrorista Cherif Chekkat mentre passeggiava nel mercatino di Natale di Strasburgo, dove si trovava per seguire i lavori della plenaria dell’Europarlamento, vi propongo uno dei tanti servizi che Megalizzi fece per Europhonica.

Tratto dal gr del mercoledì sera, era il 25 aprile scorso, Megalizzi commenta la notizia riguardante il disegno di legge del governo austriaco per dedicare consolati specifici per i sudtirolesi di madrelingua tedesca. Cittadini italiani a tutti gli effetti con il diritto, in quanto tali, di accedere ai consolati italiani.

Per ascoltare il servizio clicca sul link.



Potrebbero interessarti anche questi post

BENESSERE. CON I NUOVI INDICATORI BES L’ITALIA GUARDA OLTRE IL PIL. Previsti dalla recente Riforma della Legge di Bilancio, gli indicatori del benessere equo e sostenibile entrano ufficialmente nel Documento di Economi...
ITALIA INVASA. SI, MA DAI TURISTI STRANIERI. Non solo migranti. 60 milioni gli stranieri che anche quest'anno prenderanno d'assalto il Belpaese. Siamo invasi. E anche in questo caso non sappiamo ...
LA PIAZZA RITROVATA Ma quale Paese spaccato in due? È così a ogni elezione, a ogni Referendum vero. Fu così nel 46 e nel 74. E anche per l'aborto. Questo voto, piuttosto,...
IL CORTO CIRCUITO DELLA BUFALA. DRAMMATICAMENTE VERO IL RITROVAMENTO DI TUAM. Ufficialmente confermate le sepolture sommarie nell'orfanotrofio irlandese. Si ritorcono contro gli autori le accuse di "bufala". La vita e la morte n...