Blog

Non solo migranti. 60 milioni gli stranieri che anche quest'anno prenderanno d'assalto il Belpaese. Siamo invasi. E anche in questo caso non sappiamo come accoglierli. L'occhio ostile agli immigrati li nota meno ma i veri invasori sono loro. Chi vive a Roma, a Firenze, a Venezia...

Una Twin Peaks della provincia italiana nelle "Lettere Cattive" di Cristiano Governa. A nudo la nostra anima più profonda. Parla l'autore.     C'è tanta letteratura in quelle lettere che non si scrivono più. "Ogni vita è un format che mischia puntate imperdibili a altre piene di cazzate"...

Che cosa si nasconde dietro l'invito a non accettare l'amicizia dal presunto hacker di turno. Tra le bufale una delle più odiose è quella che, con la tua inconsapevole complicità, si serve di te per autentici linciaggi mediatici.   Si chiamano Luca Bonomi o Yaiden K. Smith,...

Centinaia di inviti a rimanere per lo scrittore romano che ha deciso di abbandonare il più popolare social network: “Ormai non è più solo fastidioso rumore di sottofondo. Ciò che ora leggo mi fa stare male”.   Facebook lo ha visto nascere e crescere. Entrò agli albori,...

Settantacinque anni fa, nella Piazza Maggiore di Carpi, in seguito a loro intitolata, la fucilazione di sedici antifascisti come rappresaglia per l'omicidio del console repubblicano Nannini.   E' il pomeriggio del 15 agosto 1943. Poche ore prima il console a Carpi della milizia della Repubblica Sociale di...

Approda ai Lidi Ferraresi la bufala del furgone che, con un pretesto, avvicinerebbe i bambini per poi rapirli. Una leggenda metropolitana che viene da lontano.   Genitori e nonni ne parlano sotto gli ombrelloni e mettono in guardia i bambini: non date confidenza a nessuno,  se una...

Cambridge Analityca. Dopo lo scandalo sui dati personali rubati e rivenduti nulla sarà più come prima in Facebook e nel mondo dei social.   Il recente scandalo di Cambridge Analytica ha indubbiamente segnato il punto di crisi più profonda conosciuto da Marc Zuckerberg nei quattordici anni di...

Singolare la punizione adottata da una scuola di Biella per i ragazzi che in aula bullizzano i compagni o rifiutano di spegnere il cellulare in classe.   “Ai lavori forzati”. E’ questo che ogni tanto qualcuno di noi auspica per gli idioti che a scuola bullizzano compagni...