Da Las Vegas a Rimini solo andata

Da Las Vegas a Rimini solo andata

Quando si dice il sogno italiano. Kristopher Milicevic è un simpatico ragazzone americano nato a Boston, da padre di origini serbe e madre di famiglia italiana, e cresciuto a Las Vegas.

Studi in legge, un futuro di avvocato, ha deciso che quel ritmo di vita frenetico non faceva per lui. E sfruttando la discendenza italiana, affascinato dai racconti della nonna del Sud, a un certo punto fece i bagagli per l’Italia contrattando con la propria azienda una modalità di lavoro a distanza.

Nomade digitale ante litteram, del pre pandemia, quando ancora nemmeno si parlava come oggi delle reali opportunità dello smart working, Kristopher ha scelto la Riviera Romagnola per la sua nuova vita italiana. Perché lasciare Vegas va bene ma un po’ di divertimento va salvaguardato…

Nell’intervista che Ristretto Italiano vi propone oggi è lui stesso a raccontare di come sia stato ambientarsi in un Paese che fino a ora hai conosciuto solo nei racconti di nonna e del quale non conosci ancora la lingua.

E la sorpresa arriva proprio a proposito dell’amico inseparabile che l’ha inconsapevolmente aiutato a imparare più velocemente l’italiano.