Ristretto Italiano – 14 novembre 2021

Ristretto Italiano – 14 novembre 2021

Movimenti antivax in Italia: una minoranza rumorosa. Sarà data in adozione la bambina italiana commissionata a una gestante in affitto Ucraina e poi abbandonata. Licenziato il parroco negazionista di Fabriano: per il vescovo cert azioni confondono i fedeli.

Il movimento italiano contro le vaccinazioni è militante è pericoloso. Alla questione la rivista americana di analisi politica, Foreign Policy, dedica un’approfondita inchiesta. L’attuale movimento, che sta dando vita a tante proteste di piazza contro il Green pass, nasce nel 1998, all’epoca in cui un celebre studio, poi screditato, sosteneva che le vaccinazioni infantili inducono l’autismo. L’identità degli antivax in Italia resta piuttosto confusa e la loro azione poco impattante, tutto sommato l’83 per cento della popolazione oltre i 12 anni è vaccinato contro il Covid. Il motore più grande della propaganda antivaccino è Facebook e, sostiene Foreign Policy, la sua opera di proselitismo cresce a livelli esponenziali, molto più che negli stessi Stati Uniti.

Italy’s Anti-Vaccination Movement Is Militant and Dangerous

E’ arrivata in Italia la bambina di un anno e mezzo, commissionata a una ‘gestante in affitto’ Ucraina da una coppia italiana, e poi abbandonata dai genitori biologici nelle mani di una tata assunta tramite un’agenzia locale. Dalla Svizzera, Swiss Info scrive la piccola, rientrata in Italia per essere data in adozione, è in ottime condizioni di salute e interagisce positivamente con gli adulti. La tata Ucraina che si era presa cura di lei era disperata per non avere più sentito i genitori dall’agosto del 2020. I genitori hanno ribadito di non volerla.

https://www.swissinfo.ch/spa/italia-infancia_ni%C3%B1a-nacida-de-maternidad-subrogada-y-abandonada-en-ucrania-llega-a-italia/47108738

Il mistero del cadavere mummificato ritrovato in una remota grotta ai piedi dell’Etna arriva sulla rivista rumena Playtech Impact. Si tratta del corpo di un uomo di mezza età, vestito con maglione di lana, giacca da pioggia, un mantello e un paio di scarpe da trekking; è stato individuato dal fiuto di un pastore tedesco. In tasca all’uomo una moneta in lire coniata nel 1977 e un giornale del 1978. Diverse le ipotesi investigative. L’ingresso è particolarmente angusto. Potrebbe essere entrato da solo e non essere più riuscito a uscire; o qualcuno potrebbe avergli impedito di uscire.

https://playtech.ro/stiri/descoperire-macabra-intr-o-pestera-vulcanica-din-italia-politiei-nu-ii-vine-sa-creada-ce-era-acolo-de-40-de-ani-424915

Il sito in lingua spagnola di notizie cattoliche, ACI Pensa, parla del licenziamento del parroco di Marischio di Fabriano, Francesco Massara da parte del Vescovo. Aveva radunato un centinaio di fedeli in Chiesa, accalcati e senza mascherina, per ascoltare le farneticazioni di un ex medico no vai radiato dall’ordine per propaganda negazionista. La notizia dell’incontro è trapelata grazie alla pubblicazione di un video su Facebook nel quale il sacerdote elogiava l’ospite con frasi come “un grande uomo, ben documentato e preparato”. Il Vescovo ha ricordato che questi eventi causano confusione nell’opinione pubblica e nella comunità dei fedeli”

https://www.aciprensa.com/noticias/sacerdote-exorcista-destituido-por-acoger-conferencia-de-medico-antivacunas-15142

E per rimanere nel campo ‘preti che sbagliano’ Larissanet, dalla Grecia, scrive di don De Blasio, il sacerdote campano, già direttore della Caritas dei Benevento, arrestato per traffico di immagini pedopornografiche. Tra Le migliaia di file numerosi che ritraevano atti sessuali anche su bambini molto piccoli. Nell’operazione ci sono altri 26 indagati.

https://www.thenewspaper.gr/2021/11/12/%CE%B9%CF%84%CE%B1%CE%BB%CE%AF%CE%B1-%CF%83%CF%85%CE%BD%CE%B5%CE%BB%CE%AE%CF%86%CE%B8%CE%B7-%CE%B9%CE%B5%CF%81%CE%AD%CE%B1%CF%82-%CE%B3%CE%B9%CE%B1-%CF%80%CE%B1%CE%B9%CE%B4%CE%B9%CE%BA%CE%AE/

 

<iframe src=”https://widget.spreaker.com/player?episode_id=47459208&theme=light&playlist=false&playlist-continuous=false&chapters-image=true&episode_image_position=right&hide-logo=false&hide-likes=false&hide-comments=false&hide-sharing=false&hide-download=true” width=”100%” height=”200px” frameborder=”0″></iframe>