Ristretto Italiano – 15 dicembre 2021

Ristretto Italiano – 15 dicembre 2021

Giorgia Meloni: la più popolare dopo Mario Draghi. Per gli Stati Uniti l’Italia è nuovamente un Paese a rischio Covid. In Alto Adige il triplo delle vittime rispetto alle altre regioni. Lotta all’ Alzheimer: scienziati italiani in prima linea.

Con la romana Giorgia Meloni l’Italia potrebbe essere in procinto di avere la sua prima premier donna. Lo scrive dalla Germania Basiche Zeitung. Volto angelico del post fascismo, 44 anni, ministro nell’ultimo governo Berlusconi, Meloni nei sondaggi è seconda solo a Mario Draghi. E, rispetto agli altri partiti di destra, il suo, Fratelli d’Italia, è compatto, esente da guerre intestine. Riguardo le radici del suo movimento, Meloni afferma che non ha posto per i nostalgici del fascismo  anche se, fa notare l’articolista, in Fratelli d’Italia militano due eredi del duce: Rachele e Caio Giulio Cesare Mussolini.

https://www.badische-zeitung.de/die-ultrarechte-giorgia-meloni-koennte-ministerpraesidentin-von-italien-werden–207261860.html

Dopo un periodo di tregua l’Italia è tornata tra i Paesi considerati a alto rischio covid con sconsiglio di viaggio da parte degli Stati Uniti. E con noi il resto d’Europa. L’agenzia di. controllo americana adotta questo tipo di misura quando i casi superano i 500 ogni centomila. Nonostante ciò – riporta il canale arabo di CNN – molto mercatini di Natale stanno ancora pensando di aprire.

https://arabic.cnn.com/travel/article/2021/12/14/cdc-very-high-risk-travel-destinations-december-13

In Alto Adige i morti per Covid sono il triplo rispetto al dato  nazionale. Lo statistico altoatesino Josef Tinkauser, che segue i dati dall’inizio della pandemia, ha confrontato le due percentuali e il risultato è che contro 1,6 decessi su scala nazionali, in Alto Adige sono al 5,2.

https://www.rainews.it/tgr/tagesschau/articoli/2021/12/tag-Suedtirol-Drei-Mal-soviel-Coronatote-wie-Italien-0a2bcd95-e931-41f3-bb20-a3997efc48b0.html

Ancora meno bambini in Italia. Nel 2020 15mila nascite in meno rispetto al 2019. Lo scrive dalla Germania Die Presse aggiungendo che dal 2008 a oggi il calo delle nascite nel nostro Paese è stato del 30 per cento. Nel 2021 l’Italia scende sotto i 60 milioni di abitanti. I nomi più popolari tra i bebè sono, ora, Leonardo e Sofia; né Giuseppe né Maria appaiono nella classifica.

https://www.nau.ch/news/europa/wieder-weniger-bambini-geburtenzahlen-in-italien-gesunken-66066819

Italia in prima linea nella diagnosi precoce dell’Alzheimer. Ne parla dalla Turchia TRT Haber. Da quattro anni due ricercatori dell’Università di Bari, Nicola Amoroso e Marianna La Rocca, lavorano a un algoritmo di intelligenza artificiale in grado di individuare i cambiamenti strutturali che la malattia provoca nel cervello e, nell’86 per cento dei casi sta funzionando. E per il tutto basta una scansione cerebrale.

https://www.trthaber.com/haber/saglik/yapay-zeka-alzheimer-icin-donum-noktasi-olabilir-635753.html