Ristretto Italiano – 16 giugno 2021

Ristretto Italiano – 16 giugno 2021

Fine della Cassa Integrazione: la TV francese ipotizza per noi uno tsunami sociale; Qualsiasi cosa decida sul proprio futuro Christian Erikson non potrà più giocare in Italia; Bloccato un traffico di rifiuti speciali Italia-Slovacchia; Scoperta una mini Pompei a Verona.

Apro dalla Francia con la rete televisiva France 24 che dedica un ampio servizio all’imbuto prossimo venturo che riguarderà cassa integrazione e licenziamenti. Il blocco della cassa è previsto per fine mese e già a inizio legislatura Draghi aveva preannunciato che questo non poteva essere per sempre e, soprattutto, non per tutti. Da qui parte la contesa politico sindacale con la sinistra che chiede la proroga temendo un’ecatombe di posti di lavoro, la Lega che chiede di limitare l’eventuale proroga ai soli comparti in crisi, e il ministro Orlando che ha fatto un po’ di avanti e indré. France 24 stima 70-100mila esuberi che sarebbe una cifra alta ma non enorme. I sindacati parlano di 440mila salvati nel sono 2020 col blocco dei licenziamenti

https://www.france24.com/fr/info-en-continu/20210615-la-fin-du-gel-des-licenciements-agite-les-esprits-en-italie

Arrivavano anche dall’Italia, e in discreta qualità, i carichi di rifiuti speciali scoperti in diverse cascine e fabbriche abbandonate della Slovacchia.. Ne parla euractiv.Com in riferimento all’indagine che ha portato alla scoperta di discariche clandestine in tre delle otto regioni slovacche. Ma c’è ragione di spolettare che molti altri non siano ancora stati identificati. Per questo da Bratislava il ministro dell’Ambiente ha sollecitato i cittadini a segnalare alla polizia i camion con targa straniera che si muovono in luoghi non convenzionali.

https://www.euractiv.com/section/politics/short_news/slovak-police-investigates-cases-of-illegal-waste-imports-from-italy-and-poland/

Dalla rivista inglese di aggiornamenti legali Lexology mi accorgo ora, e con piacere, che da circa un mese il nostro paese ha autorizzato i veterinari a prescrivere farmaci per umani anche agli animali domestici. Chiunque abbia un animale in casa sa bene, infatti, che gli stessi principi attivi, se confezionati per uso veterinario, costano parecchio di più. Ma fino a ora i veterinari avevano le mani legate. Ora, dicevamo, si potrà a patto che la molecola sia veramente la stessa e che il farmaco prescritto non sia tra quelli la cui disponibilità è limitata.

https://www.lexology.com/library/detail.aspx?g=4905a054-a73a-45fd-ac1f-0f8f55dc7bc1

Christian Eriksen dovrà molto probabilmente appendere le scarpette al chiodo e, comunque, non potrà più giocare in Italia. La valutazione del cardiologo danese ha fatto il giro del mondo e la riprendo dal thailandese Msn Sport. Il cuore del giovane calciatore, soccorso sul campo,  si è fermato per oltre cinque minuti e questo gli consiglia di smetterla con lo sport. In ogni caso, ricorda la fonte, non potrà più scendere in campo in Italia dove la legge, da oltre 20 anni, vieta espressamente lo sport a chi ha seri problemi cardiaci. L’Italia, scrive l’articolo, è il Paese con il miglior sistema di monitoraggio per i problemi cardiaci degli atleti.

E sempre a proposito dell’Italia e del miracolo Erikson, l’agenzia spagnola EFE da notizia che da lunedì prossimo la FGCI organizzerà corsi obbligatori di primo soccorso a giocatori e tecnici delle squadre in campo.

https://www.msn.com/th-th/sports/news/%E0%B8%AB%E0%B8%A1%E0%B8%AD%E0%B8%AB%E0%B8%B1%E0%B8%A7%E0%B9%83%E0%B8%88%E0%B9%80%E0%B8%8A%E0%B8%B7%E0%B9%88%E0%B8%AD%E0%B8%AD%E0%B8%B5%E0%B8%A3%E0%B8%B4%E0%B8%84%E0%B9%80%E0%B8%8B%E0%B8%99%E0%B9%81%E0%B8%82%E0%B8%A7%E0%B8%99%E0%B8%AA%E0%B8%95%E0%B8%B1%E0%B9%8A%E0%B8%94/ar-AAKZsRB

ttps://www.diariolibre.com/actualidad/internacional/italia-dara-cursos-obligatorios-de-primeros-auxilios-a-sus-jugadores-AL26879494

Scoperta una mini Pompei in un cinema di Verona, titola il magazine greco Lifo. E se Pompei fu distrutta dal Vulcano questo edificio lo fu da un grande incendio. Si tratta di un edificio con magnifici affreschi del II secolo anche se – ha dichiarato il sovrintendente del Veneto – non è ancora chiaro a cosa servisse l’edificio. L’associazione con Pompei, distrutta nel primo secolo, è immediata. I nuovi reperti veronesi sono emersi durante la ristrutturazione dell’ex cinema Astra. Nella zona un anno fa era stato ritrovato un mosaico romano, perfettamente conservato, sotto un vigneto.

https://www.lifo.gr/now/world/italia-mia-mini-pompiia-anakalyfthike-se-palio-kinimatografo-tis-beronas