Ristretto Italiano – 16 luglio 2021

Ristretto Italiano – 16 luglio 2021

Riforma della giustizia il vero osso duro per Draghi: parola di Financial Times; E’ l’Albania la destinazione privilegiata di chi nasconde i propri soldi; Molestato da una donna italiana durante i festeggiamenti di domenica sera: un operatore racconta la propria esperienza.

Il sistema legale italiano è uno dei più lenti dell’Unione Europea e per decenni l’accusa principale è di avere scoraggiato investimenti e crescita in un’economia che praticamente non ha fatto alcun passo avanti negli ultimi due decenni. Il Financial Times, con un’intervista alla ministra Cartabia, approfondisce i mali della giustizia italiana arrivando alla conclusione che questa sarà una delle riforme più difficili, se non la più difficile, tra quelle nell’agenda di Mario Draghi.|| Secondo la Commissione Europea, la media di una causa civile italiana impiega più di 500 giorni per essere risolta in prima istanza, contro una media di circa 200 giorni in Germania, 300 in Spagna o 450 in Grecia. Inoltre, in Italia le cause spesso sono oggetto di un lungo processo di appello.

https://www.ft.com/content/75d497a6-1e20-41d4-be05-7e885a48bea8

Soddisfazione internazionale per il divieto di ingresso alle grandi navi in Laguna. Dichiarando i canali di Venezia un monumento nazionale – scrice CBC dal Canada – l’Italia sta vietando ai transatlantici di addentrarsi fino a piazza San Marco e alla Stazione. In gioco c’è il rischio che l’Unesco aggiunga il capoluogo Veneto nella lista dei patrimoni dell’umanità in pericolo.|| Ora sono monumenti nazionali i corsi d’acqua urbani del Bacino di San Marco, del Canale di San Marco e del Canale della Giudecca.

https://www.cbc.ca/news/world/cruise-liner-ban-venice-1.6101675?cmp=rss

Albania destinazione Top dei ‘trasferimenti sospetti’ dall’Italia. Questo il titolo di un’inchiesta della testata albanese Exit dalla quale risulta che nel solo primo semestre di quest’anno sono stati segnalati 70.157 bonifici sospetti con un aumento del 32,5 per cento rispetto a un anno fa. ||Tra tutti i Paesi del mondo Tirana è la prima destinazione, seguita da Marocco, Romania e Senegal. |||La stima è che, attraverso attivilità prevalentemente criminali, entri attraversino l’Adriatica qualcosa come 700 milioni di euro. E che negli ultimi tre anno un miliardo e seicentomila dollari siano stati riciclati nel settore edile albanese.

https://exit.al/en/2021/07/13/albania-top-destination-for-suspicious-transfers-from-italy/

Un’altra vicenda, certamente originale, riferita ai festeggiamenti per la vittoria degli Azzurri in un ristorante italiano di Londra. Chi parla è un operatore israeliano di Rete 13 che, sul suo account twitter ha raccontato di come, mentre stava riprendendo gli italiani festosi, sia stato sessualmente molestato da una donna che gli è saltata addosso toccandolo e leccandogli la faccia. Può sembrare una cosa da ridere, ha detto, e invece posso assicurarvi che è stato un momento umiliante e degradante. E in quegli attimi, e anche dopo ripensandoci, ho capito come può sentirsi una donna molestata.

https://www.ynet.co.il/laisha/article/b14lv8n6u

Si moltiplicano le iniziative per attivare nuovi residenti nei paesi e nei borghi italiani. Tante ve ne abbiamo raccontate già. Oggi leggo sull’americano International Business Time che la Regione Calabria sta studiando un piano per ripopolare alcune aree. Nulla è definito, ha dichiarato un consigliere regionale alla CNN ma l’idea è quella di assegnare 30mila euro in tre anni a persone sotto i quarant’anni che siano disposte a avviare una nuova attività imprenditoriale una volta presa la residenza. Va bene aprire Ben & Breakfast, negozi, aziende agricole e si potrà scegliere se avere il senato all’inizio in un’unica soluzione e rateizzato in finanziamenti di 800-1000 euro mensile peer tre anni. Attenzione, però: se la domanda sarà accettata occorrerà trasferirsi entro 90 giorni.

https://www.ibtimes.com/these-italian-towns-will-pay-you-33000-live-them-3248881