Ristretto Italiano – 2 maggio 2021

Ristretto Italiano – 2 maggio 2021

Un altro primo maggio senza cortei; sull’Italia Draghi si gioca la faccia; Vo’ Euganeo da hotspot a laboratorio per i superimmuni; Telecom si libera di Huawei; Brasile-Italia la disfida delle Pizze.

Primo maggio senza manifestazioni e concertone in streaming. Così dalla Serbia Krstarica commenta l’inconsueta celebrazione della festa dei lavoratori.// Di solito al Primo Maggio romano ci sono più di un milione di persone annota, gonfiando un po’, la testata di Belgrado. //E riguardo il lavoro in Italia si parla di 900mila posti persi con il numero delle donne doppio di quello dei maschi. E, finite le tutele, si temono licenziamenti di massa.

Sulla trasformazione dell’Italia Mario Draghi si gioca la reputazione. Il titolo è del quotidiano economico fiammingo De Tijd. Le aspettative ci sono tutte – Draghi ha salvato l’Euro, ricorda la testata Belga – ma qui si tratta di riformare un paese in decomposizione – parole testuali – e restituirgli un ruolo pionieristico.// L’articolo ricorda poi che i 220 miliardi arriveranno a rate a fronte di obiettivi raggiunti, e che per raggiungerli l’Italia dovrà liberarsi di tante cose considerate sacre e dei problemi strutturali che da 20 anni ne bloccano la crescita.// Se ci riuscirà – conclude il servizio – oltre all’Italia e alla propria faccia, Draghi avrà salvato l’Unione e l’Euro.

Vo’ Euganeo. Da primo centro, assieme a Codogno, a assaggiare la pandemia a laboratorio internazionale per lo studio dei ‘superimmuni’. La NBC, dagli Stati Uniti, racconta infatti che nel piccolo comune vicino a Venezia, i guariti da Covid sviluppano anticorpi che nel tempo aumentano anziché ridursi di numero.// L’intuizione è della fine di novembre e da allora ripetuti testi confermerebbero la circostanza.

Telecom cerca di sganciare Huawei dal 5G. Reuters parla di una lettera informale con la quale la compagnia italiana annuncia l’intenzione di annullare il contratto per la fornitura di apparecchiature per la costruzione della rete del futuro.// Le parti tacciono ma sta di fatto che, dietro anche pressioni statunitensi basate sulla sicurezza, il colosso cinese è già escluso da Gran Bretagna e Svezia. In questo modo resterebbero Ericcson e Nokia.

La pizza brasiliana è più buona di quella italiana. //Avanti un altro!// Parola dello Chef francese Joacquin che in Brasile conduce la trasmissione Minha Receta. Nonostante sia riconosciuta l’origine italiana, la pizza brasiliana ha abuto uno sviluppo parallelo da oltre un secolo e sostiene Joaquin, la pizza alla stroganoff o alla fejolada non hanno nulla da invidiare alla quattro stagioni.