Ristretto Italiano – 24 agosto 2021

Ristretto Italiano – 24 agosto 2021

Dimissioni del Papa: dopo l’articolo di Libero è tutta una smentita; Italia-Olanda: la guerra infinita della Nutella; Finita la favola del Chiedo, in A per 17 campionati; Marsili: il vulcano sommerso tra Sicilia e Calabria

In Italia speculano sulle possibili dimissioni di Papa Bergoglio. Il titolo viene dall’Argentina, lo pubblica Diario El Libertador, e riferisce del gossip che, dopo l’articolo di Antonio Socci su Libero,  ha infuocato la giornata di ieri su un possibile addio spontaneo anche del successore di Benedetto Sedicesimo. Citando un intervento della vaticanista Elisabetta Piqué su Radio Rivadavia, la testata argentina ha detto che non c’è nessuna prospettiva in questo senso e che l’articolo va preso – letteralmente – con un sacco di pinzette”. Ciò premesso, scrive ancora El Libertador, Papa Francesco, che ha da poco superato un delicato intervento chirurgico, già a marzo 2020 aveva detto di non escludere l’abbandono.

https://www.diarioellibertador.com.ar/en-italia-especulan-con-una-posible-renuncia-del-papa-francisco/

La guerra della Nutella tra Olanda e Italia non è finita. Dopo aver perso la battaglia per la produzione della “Tonda gentile delle Langhe” nel 2017, Amsterdam torna all’attacco. “La Nutella sta distruggendo non solo noi ma anche la romantica campagna italiana”, titoli il sito olandese quotenet che, dopo avere denunciato la sostanziale nuttellizzazione del centro di Amsterdam, con la continua apertura di nuovi negozi Ferrero, cita la protesta dell’agricoltore viterbese, e assessore del Comune di Vignanello, a Nord di Roma Giacomo Andreocci. Andreocci, in pratica sostiene che Ferrero sta convertendo tutti i campi – che prima erano coltivati anche a vite e ulivo – alla produzione delle nocciole. Una monocoltura destinata a distruggere il territorio. Ferrero, scrive l’articolo, in nome della sostenibilità vorrebbe via via rinunciare alle nocciole turche – 70% della produzione mondiale – e per questo starebbe acquistando campi in tutta Italia. Se si lascia che il capitalismo faccia il suo corso – conclude l’articolo – alla fine diventa comunismo con buona pace dei produttori bio e dei consumatori olandesi.

https://www.quotenet.nl/zakelijk/a37367220/nutella-sloopt-niet-alleen-amsterdam-maar-ook-het-romantische-italiaanse-platteland/

Italia: sparirà un club pieno di debiti. La favola del Chievo è finita. Ne scrive, dalla Francia, la rivista sportiva Onze. Sergio Pellissier, leggo, per settimane ha cercato fondi, impossibili da trovare, per la sua squadra. Retrocesso in serie D, il club aveva tempo fino al 21 agosto per trovare un acquirente; cosa che non è accaduta. Il giocatore con più presenze nella storia del club che ha fatto più stagioni in serie A ha scritto: “Oggi purtroppo è finita la storia di questo club che mi ha dato tanto. Oggi è l’ uno dei giorni più tristi della mia vita. . Ci ho provato con tutte le mie forze e speravo davvero di poter ricominciare da capo con un altro club e continuare questa fantastica storia, sarebbe stato meraviglioso. Ma purtroppo non ci sono riuscito”.

https://www.onzemondial.com/autres-championnats/italie-un-club-crible-de-dettes-va-disparaitre-667791

Sulla BBC in lingua russa è andato in onda un servizio che mi ha messo una leggera ansia. Immerso nel Tirreno, a una profondità di 700 metri, c’è la cima un vulcano di tremila metri di altezza che, se ci si mettesse, potrebbe provocare uno tsunami con onde di 20-30 metri. Io non lo sapevo, nonostante sia lì da millenni. Si chiama Marsili. Dice che se ne conosce l’esistenza da un secolo appena. Dice anche che le Eolie furono generate dall’esplosione di un vulcano simile e che questo ha la non simpatica particolarità di essere in attività. A domani. Voi state sereni…

https://www.bbc.com/russian/vert-fut-58255020