Ristretto Italiano – 25 agosto 2021

Ristretto Italiano – 25 agosto 2021

Cinque anni dopo Amatrice: da Draghi nuove speranze; Romania invasa dalle ecomafie italiane; Rieducazione al gusto e all’olfatto a Piacenza: assaggiatori professionisti per i guariti di Covid

Omaggio all’Italia ferita dal terremoto del 2016 da parte dell’Irish Examiner. Nell’anniversario del disastro Draghi è stato ieri a Amatrice e alla popolazione ha dato nuove speranze. Le lentezze del passato sono ormai superate – ha detto; i lavori ora procedono speditamente.”. Fino a oggi la ricostruzione era intralciata dalla burocrazia – scrive il giornale irlandese – Ora i processi di approvazione sono stati semplificati. A giugno – secondo i dati ministeriali – erano stati costruiti 123mila alloggi e erano in corso i lavori per altri 5mila siti”.

https://www.irishexaminer.com/world/arid-40365620.html

Romania invasa dalla spazzatura italiana con i tentacoli della mafia che raggiungono i politici. La pesantissima denuncia è della testata rumena Gruppo 4 Libertà. Ogni giorno, scrivono, una quantità di tonnellate che i politici non sanno nemmeno quantificare arrivano in qualche zona del Paese con camion, chiatte, navi e nessuno sta pensando alle contromisure da adottare. Dal punto di vista del riciclo la Romania è al penultimo posto nell’Unione e certo non aiuta che già altre tonnellate di rifiuti arrivano legalmente da altri Stati membri. Come la Romania anche la Bulgaria e la Moldova. Il direttore generale dell’autorità ambientale è stato picchiato in strada lo scorso giorno di Capodanno. Alla vista di un camion che scaricava si fece avanti e loro per tutta risposta lo presero a botte.

https://www.g4media.ro/publicatie-din-ungaria-romania-va-fi-acoperita-de-gunoaiele-din-afara-iar-tentaculele-mafiei-ajung-pana-la-politicieni.html

In Italia i primi corsi di rieducazione al gusto e all’olfatto per i guariti da Covid. Ne parla il New York Times portando ad esempio il celeberrimo assaggiatore piacentino Michele Crippa.  Crippa era l’uomo che sapeva distinguere tra parmigiano di diverse stagionature e tra latte munto a diverse altitudini, sapeva scorgere il profumo dello champagne nei chicchi del caffè nicaraguense crudo e poi, improssivamente, alle 9:40 del 17 di marzo dello scorso anno più niente: la tazzina di caffè era diventata per lui solo acqua calda. Dopo essere guarito, ha raccontato, per lui il latte andato a male aveva un sapore gradevole, le pesche sapevano di basilico e la vaniglia lo disgustava. Poi, ritrovandosi tra un gruppo di altri guariti ma ancora senza gusto e olfatto ha avviato una lunga riabilitazione e ora, incurante dei contraccolpi per la professione, si è messo a disposizione di chi, come lui, sta vivendo uno fra i tanti gravi contraccolpi del coronavirus.

https://www.nytimes.com/2021/08/20/world/europe/italy-coronavirus-sense-of-smell.html

Accade all’acquario di Cala Gonone, in Sardegna, e ne parla la testata francese SudOest. Una femmina di squalo palombo ha partorito un’altra femmina senza essere venuta a contatto con alcun maschio; negli ultimi dieci anni ha condiviso l’acquario con una sola altra femmina. Non è un’inseminazione artificiale, scrive l’articolo, né un ibrido maschio femmina, né un’immacolata concezione ma è partenogenesi. Un fenomeno che per questa specie, che come l’uomo è vivipara, se confermata sarà la prima al mondo.

https://www.sudouest.fr/environnement/insolite-en-italie-une-femelle-requin-fait-un-bebe-toute-seule-5313072.php

Per gli appassionati delle serie televisive e per chi ha apprezzato le prime due stagioni di Succession,  sta arrivando la terza. Arriverà a fine anno, se tutto andrà come previsto, e le riprese stanno terminando in Lazio e Toscana. Lo leggo sulla spagnola Yahoo Noticias e vedo che ci sarà appunto tanta Italia, anche se il contenuto dell’intera stagione è Top Secret. La fortunatissima serie di Hbo ha già conquistato un Emmy Award come migliore serie drammatica del 2019.

https://es-us.noticias.yahoo.com/succession-rodaje-italia-personajes-trama-204410609.html