Ristretto Italiano – 26 gennaio 2022

Ristretto Italiano – 26 gennaio 2022

Quirinale sotto i riflettori del mondo. Dalla Germania: Italia importante anche per i nostri equilibri interni. Bloomberg: L’Italia è come il film Ricomincio da Capo. Financial Times: a Roma si gioca il futuro dell’Unione. E’ il giorno dei Super Mario:Balotelli è tornato.

Ristretto Italiano dedicato in massima parte all’elezione del capo dello stato. Del resto non può essere diversamente visto che ciò che accade in questi giorni in Italia avrà un peso sullo scacchiere europeo, in primis, e internazionale. 

Ancora nessun vincitore alle elezioni presidenziali italiane. La annotazione è comune a tutti gli osservatori, questo titolo è di Salzburg 24 (FirunScwansich). Loro poi, tutti gli stranieri, poco si dilungano sulla girandola di incontri che si susseguono frenetici tra i partiti. Questo articolo si limita a precisare che, con la probabilità di Draghi Presidente c’è la probabilità di un nuovo governo.

https://www.salzburg24.at/news/welt/praesidentenwahl-in-italien-erster-wahlgang-ohne-sieger-116016766

E un altro sito in lingua tedesca si chiede perché le presidenziali italiane siano importanti anche per la Germania. E la risposta comincia dalla ritrovata credibilità del nostro Paese, da un anno a questa parte, con due uomini come Draghi a Mattarella in cabina di comando. Italia non è più sinonimo di caos e inaffidabile creatività. Da quando poi il Regno Unito è uscito dall’Europa l’Italia è diventata la terza potenza economica dell’Unione e, come Germania e Francia, siede sia nel G7 sia nella NATO. Le decisioni a livello europeo diventano molto più importanti se sono condivise da Germania e Italia. Vedi per esempio il recovery fund con tutti i miliardi che Roma ha ottenuto e oggi, il fatto che l’Italia spenda questi soldi in modo sensato per la Germania è fondamentale.

https://politik.watson.de/deutschland/deine%20fragen%20-%20unsere%20antworten/558858768-warum-die-praesidentenwahl-in-italien-fuer-deutschland-wichtig-ist

Piuttosto severo il giudizio che il settimanale di Bloomberg dà alla nostra situazione politica. L’Italia – leggo – sembra essere bloccata in un ciclo ricorrente che ha visto quasi 70 governi alternarsi in altrettanto tempo. La trama è questa: c’è crisi, si arruola un tecnocrate riformista che somministra la medicina amara, i politici si ribellano e riprendono il potere e poi tutto ricomincia da capo. E i timori che la terza economia più grande d’Europa stia per cominciare un nuovo giro di giostra è alle stelle. Preoccupazioni internazionali che riguardano soprattutto il futuro di Mario Draghi che in questi mesi ha presieduto un’espansione economica del 6,3 per cento. Successo che potrebbe dissiparsi se gli succedesse in premier meno efficace, meno leader riconosciuto, e ciò potrebbe mettere a repentaglio l’accesso dell’Italia a quei 200 miliardi in sovvenzioni e prestiti dell’Unione Europea.

https://www.bloomberg.com/news/articles/2022-01-24/mario-draghi-has-a-shot-at-ending-italy-s-version-of-groundhog-day

Financial Times: Le elezioni presidenziali italiane rischiano turbolenze. La politica italiana è di fronte a un dilemma serio: se mantenere uno dei più celebri tecnocrati europei alla guida del Paese, permettendogli di procedere con un programma di riforme così ambizioso, e elevarlo a capo di stato, innescando potenzialmente una crisi paralizzante per un successore alla guida del governo. E in gioco non c’è solo l’occasione unica per un rilancio economico: con l’Italia è in gioco il futuro dell’Europa. Che cosa succede sei si rompe l’ìattuale equilibrio perfetto? L’effetto domino è un rischio più che concreto e rimuovere un pedone può far crollare il castello di carte.

https://www.ft.com/content/462699a0-99fd-4f33-9374-34c4962676db

Altra notizia che domina i commenti degli osservatori circa le cose italiane è il ritorno in Italia di Balotelli per la prima volta dal 2018. Channel News Asia riferisce che l’altro super Mario, che oggi ha 31 anni, si è guadagnato il richiamo per la tre giorni di ritiro dopo i 18 gol in partite di campionato e dopo aver portato l’Adana Demirspor al quarto posto della SuperLiga Turca. Questa, spiega la testata asiatica, è una delle ultime opportunità per Mancini per riunire i suoi giocatori prima della semifinale degli spareggi per la Coppa del Mondo, contro la Macedonia del Nord, il 24 marzo.

https://www.channelnewsasia.com/sport/balotelli-named-italy-squad-first-time-2018-2456986