Ristretto Italiano – 26 giugno 2021

Ristretto Italiano – 26 giugno 2021

Euro 2020. Draghi e Merkel non si rassegnano: via la finale da Londra; Caccia a tre donne cilene adottate illegalmente in Italia; Il gelato di Giolitti sbarcato in Giappone. Un’icona italiana del gusto.

Draghi e Merkel uniti nella preoccupazione per la finale di Euro 2020 a Wembley visto l’alto numero di contagi della variante Delta del Covid.. Ne parla il Financial Times affermando che, nonostante la recente conferma, i due leader lavoreranno insieme perchè la partita venga disputata in un altro Paese. Non mi interessa che sia Roma o altrove – ha dichiarato il premier – purché avvenga in un Paese dove il contagio non è in salita. Tra l’altro tutti coloro che si recheranno nel Regno Unito saranno costretti, al ritorno, a una quarantena di 14 giorni.

https://www.ft.com/content/bdeab404-162c-41b5-9544-0886c8f977bf

Elogi al Recovery Plan italiano, e all’uso che il governo Draghi si impegnerà a fare degli oltre 200 miliardi a noi destinati, arrivano dalla testata brasiliana Estado De Minas. In particolare, rispetto a un piano nazionale come quello spagnolo che sembra privilegiare interventi di breve termine, di Draghi viene apprezzata la scelta di nominare commissari con poteri speciali per riprendere una sessantina di progetti impantanati nella burocrazia.

https://www.em.com.br/app/noticia/internacional/2021/06/23/interna_internacional,1279704/megaplano-de-retomada-economica-europeu-funcionara-espanha-cetica-italia.shtml

Il ministro cileno Jaime Balmaceda chiede formalmente all’Italia di indagare sulla sorte di tre ex bambine sottratte alla madre, e adottate illegalmente in Cile, negli anni successivi al golpe militare. I casi su cui Santiago indaga sono circa 500, questo specifico riguarda tre donne finite, secondo le ricostruzioni, nel nostro meridione. La denuncia è partita da una cittadina cilena che, solo recentemente, ha scoperto di avere tre sorelle. Una dei principali responsabili, per sua stessa ammissione su 99 casi, fu una suora olandese. Alle donne veniva detto che il figlio era morto durante il parto.

https://www.biobiochile.cl/noticias/nacional/chile/2021/06/23/adopciones-ilegales-ministro-en-visita-exhorta-a-italia-buscando-a-hermanos-sustraidos-desde-chile.shtml

Il giornale dei rumeni in Italia Rotalianul annuncia orgoglioso che una giovane donna rumena rappresenterà l’Italia alle Paralimpiadi di Tokio in handbike. Si tratta di Ana Maria Vitelaru, 38 anni, che vive a Castelnuovo di Sotto, in pronvicia di Reggio Emilia, da quando ne aveva diciassette. Quando ancora era in Romania dovette subire l’amputazione di entrambe le gambe. Cosa che non le ha impedito di diventare la campionessa di oggi.

https://www.rotalianul.com/romanca-va-reprezenta-italia-in-acest-la-jocurile-paralimpice-de-la-tokyo-aceasta-este-onoare-foarte-mare/

Il celebre gelato italiano di Giolitti è sbarcato in Giappone. Ne da notizia a Tokio il magazine Crea. Da ieri il primo bar giapponese che produce e vende le stesse creme con le quali Audrey Hepurn si rinfrescava in Vacanze Romane, ha aperto nel centro commerciale Lumine Est. Il Bar Giolitti, spiega l’articolo, lavora su una ricetta tramandata da secoli e, ai tempi della monarchia, era il fornitore ufficiale della Casa Reale.

https://crea.bunshun.jp/articles/-/31643