Ristretto Italiano – 27 maggio 2022

Ristretto Italiano – 27 maggio 2022

Ristretto Italiano – 27 maggio 2022

Turismo. Attesa un’estate da tutto esaurito. Ma mancano almeno 160mila addetti. Taxi Italia e Uber: un matrimonio d’interessi. Mazze e lanci di pietri: 40 ultrà italiani arrestati per i disordini a Tirana

Albergi italiani al massimo delle aspettative per la prossima estate; secondo le proiezioni – come riferisce il giornale greco Money – il 2022 sarà ancora meglio del già eccezionale 2019. Al comparto turistico serviranno 390mila addetti ma si arriverà a coprire fino ad un 60 per cento massimo di questo potenziale bacino. Il fatto non è tanto, come vorrebbe la vulgata, che col reddito di cittadinanza nessuno più è disposto a sacrificarsi per lavorare, ma che, durante la lunga crisi indotta nel settore dalla pandemia, molti lavoratori del turismo hanno trovato un’occupazione diversa.

https://money-tourism.gr/italia-390-000-nees-theseis-ergasias-ston-toyrismo-provlima-stin-kalypsi-40-ayton/

Accordo tra Taxi Italia e Uber per una collaborazione stragica attraverso il rodato sistema di prenotazione digitale della società americana. Ne parla la testata economica greca Euro Today precisando che operazioni di partnership simili sono già state condotte a Honk Hong, Madrid, New York, San Francisco. Le cooperative taxi italiane potranno moltiplicare le corse riducendo i tempi di attesa per i passeggeri e Uber potrà consolidarsi in più di ottanta nuove città italiane.

https://www.euro2day.gr/news/enterprises/article/2134183/symfonia-synergasias-gia-uber-kai-it-taxi-sthn-ita.html

Mazze, lanci di pietre, bastonate… nemmeno noi ci facciamo mancare niente quando i nostri calciatori sono in trasferta e gli incidenti di Tirana, dove i tifosi italiani sono venuti, diciamo, alle mani con gli olandesi lo dimostrano. Come riporta il Washington Post. Il quotidiano americano parla di 48 tifosi italiani e 12 olandesi arrestati, di 80 rimpatrii forzati e di 19 poliziotti feriti; uno in forma grave con un coltello. Sono circa 100mila i tifosi che anno affollato la capitale albanese in occasione della partirà di mercoledì.

https://www.washingtonpost.com/sports/soccer/albania-police-deport-dozens-of-soccer-fans-after-clashes/2022/05/25/c69b0e6c-dc12-11ec-bc35-a91d0a94923b_story.html

Destinati all’estinzione. Noi, gli italiani. Lo afferma, senza mezzi giri di parole Elon Musk, l’uomo più ricco del mondo, come riportato dall’edizione giapponese di Bloombeerg. In effetti Musk rispondeva a una domanda sulla denatalità in Giappone quando ha affermato che i primi a scomparire saremo noi. Amen.

https://www.bloomberg.co.jp/news/articles/2022-05-25/RCFZ7CDWRGG101

Dalla CNN un bel servizio sulla catena di ristoranti londinesi “La mia mamma”. Di che cosa si tratta: per ogni ristorante del siciliano Peppe Corsaro in cucina ci sono tre mamme, vere massaie italiane reclutate via social, che per tre mesi preparano i piatti della loro tradizione regionale e personale. E dopo tre mesi, scaduto il visto turistico, ne arrivano altre tre, sempre per ogni ristorante. Non ci sono chef professionisti, solo personale di cucina che, via via, impara le ricette della vera tradizione italiana. Tutto cominciò, ha detto l’imprenditore ristoratore emigrato a Londra quando aveva 16 anni, con un avventore che gli disse “ma perché non porti tua madre in cucina?”. Che cosa non si fa per i figli… La signora Corsaro arrivò al volo, e poi tutte le altre. In genere si tratta di signore italiane sui 60/65 anni, molte delle quali non hanno mai vissuto all’estero. Pensionate che, per una volta, si dedicano a tre mesi di vacanza-lavoro.

https://www.in.gr/2022/05/20/go-fun/perierga/tou-eleipe-spitiko-fagito-anoikse-estiatorio-kai-proselave-tin-mitera-tou/