Ristretto Italiano – 27 novembre 2021

Ristretto Italiano – 27 novembre 2021

Draghi al posto della Merkel: ora sarà lui, con Macron, a pilotare i vertici europei.  Sharbat dagli occhi verdi: ecco la storia della donna resa immortale da una foto. Covid party per contagiarsi: c’è già il primo morto. In ospedale a Milano, per Covid, la rock star Brian Adams.

Con il trattato dei Quirinale firmato ieri a Roma, Francia e Italia rafforzano i legami strategici, mentre l’uscita della Merkel mette alla prova l’Europa. Questo il titolo dell’agenzia di stampa britannica Reuters sul nuovo patto Roma-Parigi. L’accordo che era nell’aria da anni, poi messo da parte durante i governi Conte, arriva proprio pochi giorni dopo l’avvicendamento a Berlino del governo di Angela Merkel con una nuova amministrazione  che – scrive Reuters – dovrebbe essere più introversa, soprattutto all’inizio. Ecco quindi che Draghi sostituisce la cancelliera in questo asse con Macron nel cercare nuovi terreni comuni con la Francia prima di ogni vertice europeo. La firma di ieri ha anche messo fine alle diffidenze dei funzionari italiani che fino all’ultimo diffidavano della reale volontà di Parigi di chiudere il patto

https://www.reuters.com/world/europe/italy-france-deepen-ties-merkels-exit-tests-european-diplomacy-2021-11-26/

Sharbat dagli occhi verdi. Della ragazza afghana immortalata in un campo profughi nel 1984 dal fotografo di guerra Steve McCurry già abbiamo detto ieri: da giovedì è in Italia, arrivata nell’ambito del programma governativo per i profughi da Kabul. Oggi, dal New York Times apprendo qualcosa di più sulla vicenda di Sharbat Gula, all’epoca della foto dodicenne, oggi sui 50 anni. La celebrità di questo volto senza identità arrivò nel 1985 con la pubblicazione del suo volto sulla copertina del National Geografic ma di lei non seppe nulla nemmeno l’altrettanto celebre fotografo americano fino a quando la ritrovò nel 2002 tra le montagne dell’Afghanistan e fu in grado di accertarne l’identità. Made di numerosi figli, volto indurito dalla vita, lo sguardo non era cambiato. Nel 2016 il Pakistan, dove si era trasferita, la espulse con l’accusa di possedere documenti falsi. L’allora presidente Ghani la accolse calorosamente e le assegnò un appartamento governativo che ora le è stato requisito dai talebani al potere.

https://www.nytimes.com/2021/11/26/world/europe/afghan-girl-national-geographic.html

Un altro colpo di scena nella storia del piccolo Eitan, il bambino di origine israeliana unico sopravvissuto nella strage del Mottarone. Mentre la famiglia italiana cui Eitan venne affidato aspetta il ritorno a casa, ordinato dal tribunale israeliano che ha giudicato il rapimento da parte del nonno materno che lo ha portato con se a Tel Aviv, il quotidiano Haaretz da notizia che un uomo è stato arrestato a Cipro. Si tratta della persona che, assieme al nonno, condusse Eitan all’aeroporto di Zurigo dove i tre si imbarcarono su un jet privato per Israele.

https://www.haaretz.com/israel-news/israeli-man-wanted-in-italy-cable-car-custody-case-arrested-in-cyprus-1.10418331

In Italia feste Covid per contagiarsi in compagnia con rituali bizzarri. Lo scrive Noizz dalla Serbia spiegando che questa follia va di moda a Bolzano dove i partecipanti pensano così di ottenere il greenpass per guarigione, evitando il vaccino. L’articolo spiega che ai party ci sono anche tanti giovani che cercano di ammalarsi senza rendersi conto che il virus è pericolo anche per loro. Gente che si abbraccia, si bacia, beve dagli stessi bicchieri e bottiglie sia fuori dai bar, sia in case private. In un caso i partecipanti si sono radunati nella stanza di un malato, a letto con la febbre alta, per respirarne l’aria. E tra loro c’è già stato il primo morto, un austriaco che aveva attraversato il confine per reagire alle nuove regole imposte da Vienna.

https://noizz.rs/lifestyle/u-italiji-organizuju-kovid-zurke-kako-bi-se-svi-zarazili/pe07jmm

La rock star Bryan Adams, di nuovo positivo al Covid nel giro di un mese, è ricoverato a Milano dopo il suo arrivo a Malpensa con un volo da New York. Lo scrive da Hollywood Deadline. Le sue condizioni non sono note; un’ambulanza lo ha prelevato direttamente in aeroporto. Meno di un mese fa era saltata la sua apparizione all’inaugurazione della rock&Roll Hall of Fame di Tina Turner; questa volta Adams, che è anche uno stimato fotografo, doveva presentare il Calendario Pirelli del 2022.

https://deadline.com/2021/11/bryan-adams-tests-positive-covid-hospital-italy-1234880759/

 

Tags: