Ristretto Italiano – 3 luglio 2021

Ristretto Italiano – 3 luglio 2021

191 miliardi e mezzo per il Recovery Plan, è definitivo; Mario Gobbetti lascia Burberry a fine anno, torna in Italia; Su e poi giù, la farsa degli Azzurri in ginocchio continua a far sorridere il mondo.

La Presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen, come riferisce il quotidiano bulgaro Standardt, ha terminato la sua prima fase di visite in 12 Paesi membri comunicando ufficialmente che cosa la commissione ha deciso sui singoli Piani di Ripresa. Per l’Italia sono ufficiali i 191 miliardi e mezzo di euro, dei quali 68,9 in sovvenzioni e 122,6 in prestiti. “L’Italia – ha detto – ha ora gli strumenti per diventare il motore di crescita in Europa; il Covid l’ha fatta precipitare in una recessione che non viveva dai tempi della Seconda Guerra Mondiale, con una perdita dell’8,9 per cento del Pil ne 2020. L’obiettivo è mitigare le conseguenze della pandemia e nel contempo rendere i singoli Paesi più verdi e digitali.

https://www.standartnews.com/biznes/trgvat-parite-za-vzstanovyavane-italiya-poluchava-nay-mnogo-464711.html

Da New York Anna Colamosca scrive, per la rivista anticapitalista Jacobin Magazine, un lungo articolo su Fausto Gullo, il primo segretario all’agricoltura del nostro dopoguerra raffrontando le riforme che egli fece tra il 44 e il 46 del secolo scorso alle potenzialità che, con i 191 miliardi e mezzo dall’Europa ha oggi il governo Draghi per rivitalizzare il Mezzogiorno. Gullo, sostiene Colamosca, era un comunista che usava il suo ufficio per ridistribuire la terra e dare ai contadini il controllo delle loro vite. Non a caso già nel 46 fu sostituito dalla DC che diede l’incarico a un ricco proprietario terriero sardo. Spiega poi che per i cinquant’anni successivi il Sud fu comunque al centro delle politiche governative fino agli anni novanta quando crollò il vecchio sistema dei partiti. Con i soldi di Bruxelles oggi il governo ha gli strumenti per sostenere nuovamente il Mezzogiorno ma se la crescita i nuovi posto di lavoro non si dovessero materializzare rapidamente il colpo potrebbe essere ancora peggiore con i populisti pronti a sfruttare la situazione.

https://jacobinmag.com/2021/07/fausto-gullo-italy-peasants-minister-landowner-power/

L’amministratore delegato di Burberry, l’italiano Marco Gobbetti, ha comunicato l’intenzione di voler lasciare la guida del prestigioso marchio di moda inglese a fine anno. La notizia è stata diffusa alla Associated Press e sorprende in quanto durante questi quattro anni Burberry è cresciuto e si è consolidato. ‘E’ il momento giusto per lasciare – avrebbe dichiarato Gobbetti cui era stato chiesto di rialzare i prezzi di molti prodotti, di diradare sconti e offerti e di puntare sui giovani benestanti. Il Presidente del gruppo si è detto deluso ma allo stesso tempo di capire perché il suo uomo di punta desideri tornare, dopo 20 anni, in Italia. Mistero su ciò che aspetta quest’uomo che, a 61 anni, non è certo in età da pensione.

https://www.google.com/search?q=Marco+Gobbetti&rlz=1C5CHFA_enIT954IT954&oq=Marco+Gobbetti&aqs=chrome..69i57j46i324j0l4j0i22i30l4.3397j0j15&sourceid=chrome&ie=UTF-8

Italia molto più cara che in passato per i turisti stranieri. Ne scrive il sito bulgaro di viaggi Trip riprendendo un monitoraggio del Codacons. Le perdite del 2020 le pagheranno in buona parte i vacanzieri – leggo. Nei bar e ristoranti tutto costa dal 5 al 10 per cento in più. Per i  lettini in spiaggia gli aumenti arrivano fino al 40 per cento di Amalfi. E gli alberghi hanno inserito supplementi per i cambi bi data. Sempre secondo il Codacons dieci giorni al mare costeranno mediamente cento euro in più rispetto allo scorso anno.

https://trip.dir.bg/novini/zashto-pochivkite-v-italiya-poskapvat-tova-lyato

Da quando il buon esempio fa paura agli italiani? La testata sportiva spagnola AS riprende una considerazione di Roberto Saviano per chiosare l’uso intermittente dei calciatori a inginocchiarsi a seconda di ciò che fa la squadra rivale. Un gesto nobile è avvelenato, continua il commento, gli azzurri cambiano quattro volte in quattro partite.

https://as.com/futbol/2021/06/28/eurocopa/1624901601_785286.html