Ristretto Italiano – 31 ottobre 2021

Ristretto Italiano – 31 ottobre 2021

Il G20 di Roma monopolizza l’attenzione dei media mondiali, e per una volta si parla di contenuti. Draghi superstar anche se sulla sua immagine pesa il fallimento MPS. Letame sul Muncipio di Anguilla per l’appoggio a Bolsonaro; anche la diocesi di Padova prende le distanze.

Occhi del mondo e taccuini della stampa internazionale puntati sul G20 di Roma, ma soprattutto su Roma e sulla attesa consacrazione di Mario Draghi a leader di portata mondiale. Il summit di Roma – scrive da Madrid El Pais – mette alla prova la leadership internazionale dell’ex capo della BCE, un premier che in soli nove mesi è riuscito a realizzare per l’Italia ciò che normalmente richiederebbe un tempo di molto superiore. Una nuova immagine, la sua, costruita proprio mentre Angela Merkel sta lasciando il cancellierato tedesco e Macron è molto più preso dalle questioni francesi che dagli affari europei. Pur in assenza di capi di stato come Putin e Xi Jinping, l’obiettivo della presidenza italiana è di fare sottoscrivere un accordo che impegni tutti a raggiungere le emissioni zero entro il 2050 nel giorno che precede l’avvio del summit sul clima vero e proprio di Glasgow che comincerà il primo novembre.

https://elpais.com/internacional/2021-10-29/el-g-20-de-roma-pone-a-prueba-el-liderazgo-internacional-de-mario-draghi.html

Ma sull’immagine di Draghi, in questi giorni, c’è una sgradita macchia che si chiama Monte dei Paschi. Lo scrive la testata economica statunitense Bloomberg che titola “Ora Draghi deve fare i conti con il fiasco di Siena”. La rottura tra il ministero delle finanze e Unicredit si è consumata lentamente fino al comunicato congiunto di domenica scorsa. Già si era capita l’aria quando fu annullato l’incontro chiave per definire la quantità di capitale che lo Stato avrebbe messo in campo e poi dalla circostanza che, anziché assumere un ruolo attivo, Draghi abbia lasciato i colloqui nelle mani del ministro delle finanze.

https://www.bloomberg.com/news/articles/2021-10-30/mario-draghi-now-has-to-deal-with-italy-s-monte-paschi-fiasco

E in una giornata in cui si parla tanto del nostro Paese, ma solo in relazione al G20 in corso, mi sposto in Lettonia dove Delfi dedica la copertura al G20 parlando di vaccini riferendo l’obiettivo uscito dal summit di raggiungere una media del 70 per cento a livello globale entro la fine del 2022. 

https://www.delfi.lt/news/daily/world/g20-susitikimo-organizatore-italija-turime-iki-2022-m-vidurio-paskiepyti-70-proc-viso-pasaulio-zmoniu.d?id=88565055https://www.delfi.lt/news/daily/world/g20-susitikimo-organizatore-italija-turime-iki-2022-m-vidurio-paskiepyti-70-proc-viso-pasaulio-zmoniu.d?id=88565055

Attivisti gettano letame su municipio italiano che onorerà Bolosnaro. Il titolo è del brasiliano Correio. I manifestanti, spiega la testata di Sao Paulo, sono legati al gruppo ambientalista Rise Up 4 Climate Justice; la facciata del comune è stata batta bersaglio di bombe di vernice, una grande quantità di letame e la scritta Fora Bolsonaro. Il gruppo afferma che Bolsonato rappresenta il modello capitalista, predatorio, distruttivo e colonialista contro cui stiamo combattendo”. Da Anguillara Veneta, minuscolo comune della provincia di Padova, partì alla volta del Brasile il bisnonno dell’attuale presidente. Anguillara, guidata da una giunta leghista, per la cerimonia di consegna ha stanziato 9mila euro. La diocesi di Padova ha detto che questa cittadinanza onoraria crea grande imbarazzo.

https://www.correio24horas.com.br/noticia/nid/ativistas-jogam-esterco-em-prefeitura-de-cidade-italiana-que-vai-homenagear-bolsonaro/

Presenza, quella di Jair Bolsonaro in Italia, che, sempre in Brasile solleva le critiche del portale progressista 247 che sottolinea come il Presidente, che dopo Roma e dopo Anguilla si recherà a al Cimitero Militare Brasiliano di Pistoia, non prenderà parte alla Conferenza Mondiale sul Clima di Glasgow. 

https://www.brasil247.com/mundo/bolsonaro-ignora-cop26-e-vai-a-ato-com-militares-na-italia

Sugli incontri preliminari di venerdì, dalla Germania Deutche Welle sottolinea la durata irrituale dell’incontro fra Biden e il Papa, durato un’ora e un quarto; molto di più degli altri colloqui. Quello con Trump, fa notare la testata tedesca non superò il 30 minuti, con Obama rimasero faccia a faccia per 50. Dalla Casa Bianca avevano anticipato che i due capi di stato si sarebbero confrontati su come lavorare insieme a iniziative basate sul rispetto della dignità umana, dalla pandemia, al clima, alla povertà. 

https://www.dw.com/es/biden-y-el-papa-charlaron-en-privado-unos-75-minutos-en-hist%C3%B3rica-visita/a-59662978