Ristretto Italiano – 4 novembre 2021

Ristretto Italiano – 4 novembre 2021

Maltempo: un’ondata destinata a durare. Dalla Germania Focus avverte: bombe di neve sulle Alpi senza precedenti.  Ah… questi italiani: il reddito gli cittadinanza ci fa tornare “normali” agli occhi degli svizzeri. Turismo russo in Italia non tutto è perduto: la guida per aggirare i divieti.

L’Italia si prepara a giorni di piogge e maltempo. E in Germania, al Weser Curie, una domanda sorge spontanea: ma il Mose reggerà? Misure, spiega il giornale, ieri sono state prese un po’ ovunque nella penisola. Oltre a Venezia dove le alte maree si susseguono a Napoli, dove il sindaco Manfredi ha deciso la chiusura dei cimiteri per il pericolo di cadute di rami dagli alberi. Ischia ha chiuso le scuole e su tutta la Campania c’è un allerta per piogge forti e temporali. In Sardegna particolarmente colpita la provincia di Oristano.

https://www.weser-kurier.de/deutschland-welt/unwetter-in-italien-venedig-vor-hochwasser-doc7i90diohkpc17jvb2718

E sempre dalla Germania, l’edizione tedesca di Focus, annuncia l’arrivo di tempeste di neve estreme provocate dal rimescolamento dell’aria polare con quella insolitamente calda del Mediterraneo per questa stagione. Comincerà dalle Alpi con grosse nevicate. Eventi autunnali ai quali dovremo prepararci, viste le condizioni provocate dai cambiamenti climatici, per gli anni a venire.

https://www.focus.de/wissen/natur/meteorologie/300-liter-regen-in-48-stunden-unwetterserie-am-mittelmeer-polarluft-zuendet-regenbombe-ueber-italien_id_24388016.html

Beh… dopo settimane di complimenti al nuovo miracolo italiano era nelle cose che un po’ di “Ah… i soliti italiani” prima o poi tornasse. E è tornato, manco a dirlo, in Svizzera dove Swiss Info commenta i cinquemila percettori abusivi del reddito di cittadinanza. Che, l’averli scoperti e sbugiardati, può poi ancora una volta portare l’acqua al mulino di superMario. Ad ogni modo, come sempre in questi casi, sono stati trovati dei beneficiati a Napoli con Ferrari in Garage e panfilo alla Marina, poi appartamenti, poi quello che possiede addirittura 27 automobili. Misura voluta con forza e creata dal precedente governo Conte, ora è stata confermata da Draghi che però ha stretto la cinghia dei parametri e delle verifiche.

https://www.swissinfo.ch/spa/italia-fraude_unas-5.000-personas-recib%C3%ADan-ilegalmente-la-renta-de-ciudadan%C3%ADa-en-italia/47080614

Nuove categorie di Italiani potrebbero entrare nell’obbligo di Green Pass allo scopo di raggiungere il 90 per cento delle vaccinazioni. Lo scrive da Buenos Aires Ambito, uno dei principali quotidiani economici. La notizia viene fatta risalire a una dichiarazione del viceministro della Salute, Andrea Costa, anche se nulla dice su quali altre categorie di Italiani, oggi esenti dall’obbligo, possano esserci. A parte i bambini. Non è corretto, ha detto l’uomo di governo, che una esigua minoranza di antivaccinisti imponga misure restrittive al resto del Paese-.

https://www.ambito.com/informacion-general/italia/no-descarta-la-vacunacion-obligatoria-contra-el-coronavirus-para-algunas-categorias-n5310294

Ecco come eludere l’assoluto divieto di entrata ai russi in Italia – scrive Moskovskij Komsomolets – dopo avere navigato in un sito per turisti innamorati dell’Italia. Come è noto sono decine di migliaia i russi in astinenza da Italia che, però, non possono entrare in quanto vaccinati con Sputnik V, siero non riconosciuto dall’Europa. Come si fa? Per cominciare si vola in un paese ponte come la Bulgaria e poi, dopo avere ritirato i bagagli, si fa un nuovo check in fingendo che il viaggio inizia lì alla volta di Spagna, Francia, Italia. I controlli, se comunque il tuo passaporto è russo, ci sono ma sono facilmente aggirabili. Altra soluzione è quella di volare nella permissiva Slovenia e poi da lì continuare in auto con targa slovena. Nessuno ti fermerà e tanto meno ti controlleranno seriamente in hotel o al ristorante. Com’è che diceva Mike Bongiorno? Allegria!!!

https://www.mk.ru/economics/2021/11/03/rossiyane-opisali-podpolnye-poezdki-v-italiyu-i-franciyu-pogranichnik-makhnul-rukoy.html