Ristretto Italiano – 6 dicembre 2021

Ristretto Italiano – 6 dicembre 2021

Paese di Nobel e di cervelli in fuga: siamo solo noi. Il Papa torna a Roma con 50 migranti: saranno accuditi e spesati dalla Santa Sede. Gratteri avverte gli australiani: la Ndrangheta avvicina i vostri politici.

Il paradosso dell’Italia che vince il Nobel ma perde i suoi ricercatori. Oggi il professor Giorgio Parisi riceverà, qui a Roma, causa Covid, il Nobel per la Fisica e da Parigi France 24 dedica un articolo all’emorragia continua dei nostri ricercatori. Lo stesso Parisi ha più volte deplorato lo scarso finanziamento della ricerca in Italia, un Paese che non accoglie i ricercatori, Italiani o stranieri che siano. La ricerca è sottofinanziata e la situazione è peggiorata negli ultimi 10-15 anni, di conseguenza i nostri cervelli vanno all’estero. Tra il 2009 e il 2015 ne sono partiti 14mila. Secondo Eurostat, l’stat Europea, nel 2019 l’Italia ha dedicato alla ricerca l’149 del suo Pil contro una media europea del 2,19. Cio nonostante, rimarca l’articolo, l’Italia è patria di grandi scienziati come Carlo Rubbia e Rita Levi Montalcini.

https://www.france24.com/fr/info-en-continu/20211205-le-paradoxe-de-l-italie-qui-gagne-un-nobel-mais-perd-ses-chercheurs

Fa notizia, nel mondo, il fatto che Papa Francesco ritorni a Roma da Cipro con 50 migranti. Alloggio, cura, formazione… saranno aiutati per anni a spese del Vaticano. Per 50 uomini e donne è la fine di un incubo – scrive il sito di France Tv Info. Il loro destino – ha detto il Pontefice – ricorda quello degli internati nei campi nazisti e comunisti nel ventesimo secolo. Sono stati selezionati cattolici e musulmani col criterio della fragilità. 

https://www.francetvinfo.fr/monde/vatican/pape-francois/chypre-le-pape-francois-rapatrie-50-migrants-enitalie_4869263.html

Anche oggi le testate e i siti stranieri continuano a parlare del Big Jim di Biella coi muscoli di silicone; il tipo di furbata deve proprio apparire quello classico che di solito viene attribuito all’italiano medio. Da Seul, il sito KMIB aggiunge alla notizia del dentista di Biella le feste altoatesine con persone malate per infettarsi, il medico arrestato perché aveva rilasciato certificati falsi, le decine e decine di italiane che continuano a esibire green pass falsi.

http://news.kmib.co.kr/article/view.asp?arcid=0016536930&code=61131111&cp=nv

L’Italia stanzia circa 3 miliardi di euro nel bilancio 2022 per proteggere i consumatori dall’aumento dei prezzi elettrici. Lo scrive Bloomberg, e lo rilanciano gli arabi di AlQuds, precisando che in quel finanziamento saranno compresi gli 800 milioni in risparmi, riforma fiscale e fondi non utilizzati nell’anno che sta finendo.

إيطاليا تعتزم تخصيص 3 مليارات دولار العام المقبل لخفض فواتير الكهرباء

Le autorità sanitarie italiane ammettono che la vaccinazione antiCovid potrebbe diventare annuale, come l’antinfluenzale. Lo scrive dalla Russia Prime riferendo le parole del professor Locatelli. E’ una possibilità concreta, ha detto il presidente del CSS.

https://1prime.ru/health/20211204/835413268.html

Dall’Australia, The Sidney Morning News dedica un lungo servizio alla ‘Ndrangheta, alle sue inflitrazioni anche là, e soprattutto al procuratore  Gratteri e alla sua vita blindata. Il titolo è “Dead man walking. Il miglior cacciatore di mafiosi italiano mette in guardia sui legami criminali australiani. 63 anni, questo’uomo è stato protetto dalla polizia per metà della sua vita e recentemente le minacce sono aumentate, non fa nemmeno cinque metri senza un blindato. Uno dei maggiori problemi per l’Australia, a parte i crimini di alto profilo, sono i legami della ‘Ndrangheta con i politici locali, ancora troppo ingenui, forse, per rendersi conto che quelle persone che li avvicinano sono pericolosi criminali.

https://www.smh.com.au/world/europe/dead-man-walking-italy-s-top-mafia-hunter-warns-of-australian-crime-links-20211204-p59erf.html