Ristretto Italiano – 7 gennaio 2022

Ristretto Italiano – 7 gennaio 2022

Il nuovo giro di vite sui vaccini: ancora una volta primi. Protestano le piccole isole: ci state praticamente esiliando. La mascherina che cambia di colore quando è da buttare brevettata da una diciannovenne marchigiana. Torma in Grecia un marmo del Partenone del Museo Archeologico di Palermo.

Certo che se vogliamo far parlare do noi ci stiamo riuscendo benissimo. Ormai con tutte le regole e controregole sui vaccini gli osservatori stranieri che ci vogliono raccontare stanno perdendo la testa.

L’Italia apre la strada in Europa – titola Protothema da Atene – chiunque si trovi sul territorio italiano, compresi i cittadini stranieri, di età superiore ai 50 anni, avrà tempo fino al 15 febbraio per vaccinarsi.

https://www.protothema.gr/world/article/1198302/i-italia-anoixe-ton-dromo-stin-europi-i-proti-hora-me-upohreotiko-emvoliasmo-gia-olous-tous-polites-ano-ton-50-eton/

Dalla Serbia, Politika: In Italia la vaccinazione è obbligatoria per le persone sopra i 50 anni. Il governo italiano – precisano da Belgrado – non ha annunciato le sanzioni per i non vaccinati ma ha ribadito che ogni lavoratore ultracinquantenni dovrà avere il supergreen pass per entrare al lavoro. 

I bambini in Italia giocano con i clown mentre fanno la fila per la vaccinazione. Questo, sempre dalla Serbia, è il titolo della radiotelevisione pubblica che spiega come ai bambini dai 5 ai 12 anni venga somministrato un terzo della dose iniettata agli adulti e che, sebbene per la maggior parte fra di loro il Covid sia asintomatico, uno su mille finisce in ospedale e uno su settemila in terapia intensiva.

https://www.rts.rs/page/stories/ci/%D0%9A%D0%BE%D1%80%D0%BE%D0%BD%D0%B0%D0%B2%D0%B8%D1%80%D1%83%D1%81/story/3135/koronavirus-u-svetu/4654049/italija-vakcinacija-deca-se-igraju-cekaju-red.html

E protestano, come riferisce dall’America Latina il portale Noticias Del Mundo, i sindaci delle piccole isole, 87 in tutto il Paese. Lamentano la scarsità di strutture sanitarie per potere vaccinare adeguatamente la popolazione e chiedono che sia loro concesso di continuare a imbarcarsi sui traghetti per il continente col solo tampone negativo. Pena un esilio di fatto. Non spiegano come mai sia possibile fare il tampone e non vaccinarsi. Ma tant’è…

https://noticiasdelmundo.news/las-islas-de-italia-seran-exiliadas-por-restricciones-de-vacunas-advierte-ong/

Viorel Bohotici, una diciannovenne di Camerata Picena, nelle Marche, originaria della Romania ha inventato la mascherina chirurgica che cambia colore quando è ora di sostituirla. Lo annuncia da Bucarest il sito per i rumeni in Italia Rotalianul. La ragazza, che vive nelle Marche da quando aveva due anni e studia ingegneria elettronica al Politecnico di Torino, presenterà il suo brevetto all’Expo di Dubai. L’idea le venne lo scorso anno, quando ancora era al Liceo di Jesi, leggendo che il 72 per cento di chi indossa la mascherina ce l’ha su da più di otto ore.

https://www.rotalianul.com/tanar-roman-de-succes-in-italia-viorel-inventat-masca-chirurgicala-inteligenta/

Cade in Italia il divieto di vendere ai civili proiettili fino a ora riservati all’uso militare. Dell’emendamento Parabellum, voluto da Fratelli d’Italia e passato un paio di settimane fa, parla ora da Londra il Times che spiega come questa fosse, da tempo, una battaglia condotta dai partiti della nostra destra. Una legge del 1975 ne consentiva l’uso a polizia e forze armate. Secondo il senatore Fazzolari, scrive il Times, si aprono ora all’Italia le porte delle competizioni internazionali di tiro anche se gli scenari che si potranno aprire si teme che possano andare oltre.

https://www.wired.it/article/armi-parabellum-munizioni-vendita-fratelli-italia/

Torna in Grecia un piede della dea Artemide, fregio marmoreo del Partenne, attualmente esposto al Museo Archeologico Salinas di Palermo. Il reperto archeologico, legalmente acquistato nel 1816, andrà ad Atene con un prestito quadriennale destinato a diventare permanente nell’ambito di uno scambio di iniziative culturali tra i due Paesi. E questo precedente – come spiega la rivista portoghese Sapo24 – potrebbe aprire la strada al rimpatrio dei marmi del Partenne attualmente esposti al British Museum di Londra.

https://24.sapo.pt/atualidade/artigos/guerra-dos-marmores-italia-vai-devolver-a-grecia-um-fragmento-do-partenon-o-que-pode-obrigar-o-reino-unido-a-fazer-o-mesmo