Ristretto Italiano – 9 agosto 2021

Ristretto Italiano – 9 agosto 2021

Olimpiadi: 40 medaglie per un’estate indimenticabile; Toscana e Marche di nuovo rosse, ma solo per i Belgi; Da 100 a 300 euro per i Green pass falsi: facile smascherarli; Muli in servizio per la raccolta differenziata nei paesini arroccati che fanno unica l’Italia.

Olimpiadi chiuse con il record di 40 medaglie, il massimo di sempre, oltre i precedenti record di 36 stabiliti a Los Angeles nel 32 e a Roma nell’80. Ogni oro vale 180mila euro, 90mila l’argento e 60 il bronzo. Orgogliosi di essere italiani di fronte al mondo con atleti nati in tutti cinque i continenti. Quella del 21 rimarrà un’estate indimenticabile. E possiamo dire che ci voleva.

Toscana e Marche tornano rosse; fortunatamente solo per i cittadini belgi per i quali il servizio sanitario aggiorna ogni domenica la mappa europea. Per la valutazione del rischio il Belgio si basa sulle indicazioni dell’ECDC, l’agenzia indipendente della UE per il monitoraggio delle malattie infettive, e l’ECDC valuta rosse, da ieri, oltre a vaste zone della Francia e della Spagna meridionale anche de due regioni del centro Italia. Tutto il resto dell’Italia è arancione – rischio moderato – e solo la Puglia è verde. Per chi entrerà in Belgio da una zona rossa senza un Green Pass c’è una quarantena che dura fino a che si può dimostrare di essere negativi.

https://www.sudinfo.be/id409843/article/2021-08-07/france-italie-grece-attention-plusieurs-regions-passent-en-rouge-sur-la-carte

In Italia si diffonde  il mercato dei Green pass falsi – titolava ieri il Wall Street Journal da New York – considerando che, come sempre, a fronte di una domanda prolifera l’offerta. Il servizio cita una trentina di profili sui social media che pubblicizzano la cosa e afferma che in questi giorni sarebbero stati smerciati oltre 500 pass tarocchi. Telegram è la principale piattaforma usata anche se il responsabile della società ha affermato che i profili sono stati chiusi. I prezzi variano a cento euro per il singolo a 300 per il pacchetto famiglia; si paga in criptovaluta, PayPal o carte regalo Amazon. E’ improbabile che i falsi superino un controllo autentico – conclude il servizio – a meno che un hacker non riesca a inserirsi nel database nazionale delle vaccinazione. E qui i puntini di sospensione si impongono …

https://www.wsj.com/articles/fake-covid-vaccination-cards-are-on-the-rise-in-the-u-s-europe-11628341203

La pagina esteri di Le Figaro dedicava ieri una pagina all’ascesa di Giuseppe Conte al vertice del Movimento 5 Stelle. Il titolo è “Italia. L’ex premier rileva il Movimento 5 Stelle”. Dietro quello che veniva sprezzantemente considerato un burattino – scrive il quotidiano francese – si nascondeva un bravo negoziatore. L’ex Movimento, oggi un partito a tutti gli effetti, resta la più grande formazione politica in Parlamento ma attraversa un periodo di profonde fratture intestine. Nella votazione on line con 62mila elettori, Conte ha raccolto il 93 per cento dei consensi. Si è impegnato a continuare a sostenere il governo di Mario Draghi.

https://www.lefigaro.fr/flash-actu/italie-l-ancien-premier-ministre-giuseppe-conte-prend-la-tete-du-mouvement-5-etoiles-20210807

A Artena, piccolo comune di 13mila abitanti arroccato sui monti a sud di Roma, sono tornati in servizio i muli. Gli operatori ecologici li usano per mettergli in groppa i sacchi della raccolta differenziata nelle strette e ripide viuzze fatte a scale. Alla notizia dedica un bel servizio la rete francese Arte.Tv nell’ambito di un itinerario turistico attraverso l’Europa meno conosciuta. Fino a ora i residenti nelle vie più disagevoli dovevano portare i loro rifiuti nella piazza del paese.

https://www.arte.tv/fr/videos/105150-000-A/italie-des-mules-pour-le-tri-selectif/