Risttretto Italiano – 4 dicembre 2021

Risttretto Italiano – 4 dicembre 2021

Mascherina: torna l’obbligo all’aperto nelle maggiori città. Denunciato l’uomo che ha provato a farsi vaccinare sul braccio di silicone. Italia credulona: si moltiplicano i teorici del complotto. Dinosauri: uno dopo l’altro emersi a Trieste una decina di esemplari.

Chi la chiama museruola, come un giornale tunisino, chi lo chiama sottogola, come ImpulsoBaires; sta di fatto che la mascherina torna obbligatoria anche a Roma, all’aperto, da oggi. Il sindaco Gualtieri – scrive il sito argentino – la ha definita uno strumento fondamentale per la prevenzione dei contagi. La disposizione riguarda solo le vie commerciali del centro. Misure analoghe per Torino, Bergamo, Bologna, Milano. Gli ultimi dati sulle vaccinazioni dicono, comunque, che l’84,6 per cento della popolazione sopra i 12 anni ha completato il ciclo.

https://www.impulsobaires.com.ar/nota/295678/roma-y-otras-ciudades-de-italia-reimponen-el-uso-obligatorio-del-barbijo-por-el-coronavirus/

Intanto l’italiano continua a farsi conoscere come il furbetto che cerca di aggirare le leggi, se anche il periodico messicano Millenio scrive del 50enne piemontese che per avere il green pass senza farsi vaccinare ha offerto all’infermiera un braccio finto di silicone. Ma lei è stata più furba di lui e al tatto ha riconosciuto l’inganno. Poi ha cercato, un’altra volta inutilmente, di fare finta di nulla. Ma è stato denunciato.

https://www.milenio.com/internacional/italia-hombre-vacunarse-covid-usando-brazo-falso

E poi ancora c’è il portuale triestino cui sono bastati due rantoli per dichiarare pubblicamente la sua conversione. Lo riferisce da Madrid El Mundo. L’uomo, 47 anni di origine rumena, fu un animatore delle proteste di ottobre; “Ho i polmoni distrutti, vaccinatevi” ha detto, aggiungendo che ha visto morire un uomo che ha rifiutato di essere intubato continuando a accusare i medici di volerlo ingannare.

https://www.elmundo.es/ciencia-y-salud/salud/2021/12/03/61a9c87b21efa0c2258b458a.html

Intanto, alimentati anche dalle fandonie sui vaccini, aumenta il numero degli Italiani vittime delle teorie complottistiche più disparate. Reuters riferisce che un italiano su dieci pensa che l’uomo non abbia mai messo piede sulla luna e c’è ancora un 5,8 per cento che sostiene che la terra è piatta. Incredibile ma vero. L’indagine Censis, citata dall’agenzia di stampa britannica, ha interrogato 1200 persone e abbiamo un venti per cento di italiani, due di noi su dieci – più di uno anche fra voi che mi ascoltate – che teme il wireless 5g come un sofisticato modo per controllare le menti. Poi, come dicevo, i vaccini con il 12,7 per cento degli intervistati che sostiene che la scienza fa più male che bene.

https://www.nasdaq.com/articles/conspiracy-theories-take-root-in-italy-survey-shows

Lo hanno chiamato Bruno ed è il più grande esemplare completo di dinosauro mai trovato in Italia. Dell’eccezionale scoperta parla, dal Venezuela, La Voce d’Italia. Vissuto 80 milioni di anni fa, Bruno è il fratello più anziano di Antonio, ritrovato come lui a Trieste, 30 anni fa. In tutto gli esemplari trovati in questi Trent’anni sono tra i 7 e gli 11, una vera e propria mandria che popolava l’attuale zona del Villaggio del Pescatore tra Duino e Aurisina.

https://voce.com.ve/2021/12/02/628887/scoperto-il-primo-sito-di-dinosauri-in-italia/